Cessione del Quinto per Cattivi Pagatori e Protestati

Cosa fare se il proprio nome viene segnalato alla lista delle centrali rischio ma si ha bisogno di richiedere un prestito? Conviene lasciar perdere in quanto si hanno basse possibilità di vederselo concedere o ci sono delle tipologia di prodotto creditizio che vengono lo stesso erogate? 

E’ lecito porsi questa domanda in quanto è comunemente noto che gli istituti di credito sono restii a concedere prestiti e finanziamenti, così come carte di credito e l’apertura di conti correnti, alle persone che sono state segnalate. Questo perché, avendo in passato tardato o saltato il pagamento delle rate di rimborso del debito che avevano chiesto, non sono più ritenuti soggetti con una buona affidabilità creditizia.

Ma se rientri in questa categoria di persone non perderti d’animo, abbiamo una soluzione interessante che anche tu potrai richiedere ed ottenere senza alcun problema burocratico: la Cessione del Quinto per cattivi pagatori e la Cessione del Quinto per protestati. 

Cessione del Quinto a cattivi pagatori: il miglior prestito per segnalati

Il procedimento di richiesta di un prestito, sia che ci si rivolga ad una banca che ad una finanziaria, è sempre lo stesso. Appena ricevuta la tua domanda, gli istituti di credito inizieranno a fare controlli sia sulla tua posizione economica-finanziaria che sul tuo passato creditizio, tutto ciò per avere la certezza che tu sia in grado di rimborsare il prestito che stai chiedendo e per tutelarsi da spiacevoli episodi di insolvenza.

Come avviene il controllo della tua situazione creditizia passato? Semplicemente analizzando le liste delle centrali rischio, in cui sono contenuti tutti i dati di chi ha richiesto un finanziamento e su come questo sia stato rimborsato. Se risulta che il rimborso è avvenuto secondo il piano e le rate previste, non avrai alcun problema ad ottenere la tua liquidità. Ma in questa sede ci interessa soffermarci sul caso in cui dalle liste risultasse che sei stato un cattivo pagatore o un protestato e che hai pagato in ritardo una o più rate o che addirittura non le hai saldate del tutto.

In questo caso, come abbiamo già anticipato, sarà difficile per te poter ottenere un nuovo prestito personale, ma potrai richiedere senza problemi una Cessione del Quinto per segnalati e sicuramente la otterrai in quanto questa particolare tipologia di finanziamento, che prevede un rimborso tramite trattenuta diretta dello stipendio o della pensione, è garantita dalla tua entrata fissa mensile che viene girata direttamente dal tuo datore di lavoro o ente pensionistico all’istituto di credito.

Cessione del Quinto per cattivi pagatori

Cessione del Quinto a protestati

Se non è ancora chiaro, cerchiamo di spiegare perché i prestiti a protestati con Cessione del Quinto sono in assoluto la soluzione migliore per chi si trova nella situazione di aver ricevuto una segnalazione al CRIF.

Come dicevamo, la Cessione del Quinto è direttamente garantita dalla presenza di una busta paga (derivante da stipendio o pensione) fissa e dimostrabile. Il tuo datore di lavoro o ente pensionistico ogni mese preleverà un importo pari a massimo un quinto di tale entrata e la verserà direttamente alla banca o finanziaria che ti ha concesso il prestito. 

sono la soluzione migliore per chi ha ricevuto una segnalazione al CRIF perché il rimborso delle rate viene pagato direttamente dal datore di lavoro o dall’ente pensionistico. Ciò significa che per te è praticamente impossibile non ricordarsi di pagare la rata o pagarla in ritardo, in quanto non sari tu il responsabile diretto del rimborso ma tutto avverrà automaticamente. Ecco perché gli istituti di credito concedono senza alcun problema i prestiti per protestati con Cessione del Quinto. 

Inoltre, se vogliamo essere precisi, la Cessione del Quinto a segnalati è garantita anche dalla legge che prevede l’obbligo della stipula di una polizza assicurativa rischio vita e una rischio impiego da parte del richiedente. Tali polizze, oltre a tutelare te e i tuoi eredi, tutelano ancora di più anche gli istituti di credito.

Sullo stesso argomento potrebbe interessarti leggere anche: Prestiti a protestati e cattivi pagatori / Preventivo Cessione del Quinto / Cessione del Quinto: iter e tempi di erogazione