Conto Corrente Online: Come Scegliere il Migliore

Preventivo Gratuito e Senza Impegno 

Devi solo compilare il modulo!

Hai deciso di aprire un conto corrente online dove depositare i tuoi risparmi ma non sai bene come funzionano e come scegliere il prodotto migliore? In questo articolo ti illustreremo quali sono i principali vantaggi dell’avere un conto corrente e ti spiegheremo passo per passo come aprirlo e a quali banche ti conviene rivolgerti.

Continua a leggere l’approfondimento per ottenere tutte le informazioni!

Cosa sono e perché conviene utilizzare i conti correnti on line

Il conto corrente online è una tipologia di conto che diventa operativo solo tramite web e che dunque può essere interamente gestito da casa tramite sito web o applicazione bancaria, senza bisogno che l’intestatario si rechi direttamente in filiale per compiere le solite e comuni operazioni.

Proprio per questo motivo chi è intestatario di un conto online ha molte agevolazioni e comodità. Vediamone insieme alcune.

Vantaggi conti correnti on line

Un primo vantaggio è senza dubbio quello economico. Il conto online, infatti, vede completamente azzerate tutte le spese legate alla gestione dello stesso. In più, bisogna considerare che molto spesso su internet si trovano delle buone offerte di conte corrente canone zero e con spese, quali invio dell’estratto conto o commissione di prelievo bancomat, già incluse nel prezzo.

Un altro vantaggio, forse ancora più importante e che ne sta garantendo la diffusione generalizzata, è l’operatività. L’apertura e la gestione di un conto online, infatti, è semplice, intuitiva e molto comoda. Grazie alle piattaforme di home banking, che le banche mettono sempre più a disposizione dei propri clienti, ti basterà avere una connessione ad internet per poter gestire in autonomia il tuo conto, controllarlo ogni volta che ne hai bisogno e effettuare ogni tipo di operazione comodamente da casa tramite pc, smartphone o tablet.

A tal proposito vogliamo rassicurarti sulla totale sicurezza dei sistemi, che sono molto avanzati e dotati di ogni accorgimento tecnologico per proteggere sempre le tue informazioni. La protezione dei dati passa dalla prima fase di riconoscimento del cliente.

aprire un conto corrente online

Leggi anche: Carte di credito senza conto corrente / Prestiti convenienti

Apertura conto corrente online

Si diventa correntisti perché si necessita di canalizzare lo stipendio o versare i propri risparmi.

Le varie banche e le Poste hanno svariate offerte a seconda degli specifici casi che si trovano davanti e delle richieste e necessità del cliente. In ogni caso, aprire un conto corrente è facile e per farlo sarà sufficiente seguire passo dopo passo una procedura guidata online, che ogni istituto bancario mette a disposizione sulle proprie piattaforme di home banking.

La prima fase necessaria per aprire conto corrente online è la compilazione di un modulo di richiesta, che va compilato inserendo i dati personali come informazioni anagrafiche e recapiti, firmato dalla persona a cui sarà intestato il conto ed inviato alla banca insieme a tutti i documenti di riconoscimento. Una volta fatto ciò, dovrai solamente scegliere il miglior conto corrente che trovi online ed avviare l’iter di apertura. In seguito, la banca ti invierà un codice utente ed una password per accedere alla tua pagina personale all’interno del sito della banca, ma attenzione perché ancora il conto non è attivo.

Come avviene, quindi, l’apertura conto corrente vera e propria?  L’ultima fase riguarda appunto l’attivazione del conto corrente online tramite il riconoscimento. Questo può avvenire in tre modi:

  • Tramite bonifico: ti verrà chiesto di fare un versamento minimo effettuando un bonifico da un altro conto corrente di tua proprietà al nuovo conto online che hai deciso di aprire. Si tratta, tra l’altro, di un obbligo imposto agli istituti di credito per legge al fine di prevenire e controllare il riciclaggio di denaro.
  • Tramite RID (Rimessa Interbancaria Diretta): durante la fase di registrazione dovrai indicare le coordinate bancarie (ABI, CAB e numero di conto) di un conto corrente attivo presso un altro istituto di credito. La nuova banca chiederà direttamente alla tua banca le informazioni necessarie per il riconoscimento.
  • Tramite riconoscimento personale: nel caso in cui tu non disponessi di un altro conto corrente, potrai andare di persona in uno degli sportelli fisici della nuova banca ed effettuare il riconoscimento lì di persona.

Potrebbe interessarti anche: Conto corrente zero speseConto corrente per protestati

Miglior conto corrente online

Nel momento in cui decidi di voler aprire un conto, sarà del tutto normale chiedersi a quale istituto rivolgerti per trovare il miglior conto online. Proprio per questo motivo, di seguito troverai un elenco con quelli che noi riteniamo essere il conto corrente più conveniente:

  • Webank
  • Fineco
  • CheBanca
  • Hello bank!
  • Deutsche Bank
  • Banca Mediolanum.

Tutti questi enti offrono prodotti finanziari con saldo annuo pari a zero, spesso addirittura positivo grazie ai tassi di interesse attivi che alcuni di loro propongono.

Documenti necessari per aprire conto corrente on line

Nel momento in cui sei seduto di fronte al tuo pc con l’intento di accendere il tuo conto corrente, dovrai tenere a portata di mano tutta una serie di documenti che ti verranno sicuramente richiesti da qualsiasi banca. Stiamo parlando di:

  • documento di riconoscimento in corso di validità
  • codice fiscale