Conto Corrente Zero Spese

Conto corrente zero spese: il primo vero conto corrente costo zero

Il conto corrente zero spese ti permette di accedere ai servizi offerti dalla tua banca per gestire il patrimonio senza pagare costi di apertura, di gestione ed eventuali spese accessorie come l’imposta di bollo, il canone annuale, le operazioni legate ai versamenti e ai prelievi o ancora l’emissione di bonifici.

Negli anni 80 e 90 avere un conto corrente sul quale depositare i propri risparmi era sicuramente un vantaggio perché gli interessi mensili ed annuali che fruttavano erano tali da far sì che la cifra depositata in banca nella maggior parte dei casi aumentasse. Benché si dovessero pagare dei costi legati al mantenimento del conto corrente, i guadagni erano tali da accettare tali costi che gli istituti di credito giustificavano dicendo che servivano a pagare il personale e le spese per gestire tutte le numerose filiali e gli sportelli in funzione.

Oggi la situazione è molto cambiata: in primo luogo succede che non ci sono più grandi guadagni ed interessi nel lasciare il proprio denaro sul conto corrente, condizione che ha fatto sì che i clienti degli istituti di credito non accettassero più di buon grado di pagare per non avere alcun tipo di vantaggio in cambio. In secondo luogo, va detto anche che gli istituti di credito non hanno più così tante sedi fisiche da mantenere e hanno iniziato ad usare moltissimo i servizi di internet banking online, cosa che ha consentito di abbassare ancora di più i costi di gestione.

Tutto questo ha portato a un grande cambiamento di tendenza, in quanto le banche hanno iniziato a pensare di offrire conto corrente online zero spese. Perché questo? Per due semplici motivi:

  • mantenere i clienti che stavano iniziando a non vedere più un vantaggio nell’utilizzo del prodotto conto corrente
  • hanno reso i loro costi di gestione praticamente pari a zero grazie all’utilizzo dei servizi online

Cosa fare allora? Ti conviene cercare un conto corrente zero spese e, per tua fortuna, non sarà difficile trovarne uno visto che banche e finanziarie, per continuare ad avere clienti che utilizzino questo prodotto, hanno sempre più diminuito i costi e le spese relativi allo stesso e ad oggi è possibile trovare tantissimi tipi di conto corrente a zero spese economici e vantaggiosi.

Come richiedere un conto corrente zero spese

Il conto corrente zero spese è un prodotto utilizzabile quasi esclusivamente online, tramite la propria pagina personale del sito web dell’istituto di credito o tramite applicazione. Potrai avanzare la tua richiesta sia per aprire un conto corrente bancario zero spese che un conto corrente postale zero spese o direttamente online o recandoti in filiale e parlando con un operatore.

Potrai aprire il conto corrente sia in banche digitali che in banche fisiche. In entrambe i casi dovrai mostrare una serie di documenti tra cui il documento d’identità e il codice fiscale. Quali sono i principali tipi di conti corrente di questo tipo?

  1. conto corrente zero spese per studenti
  2. conto corrente aziendale zero spese
  3. conto corrente zero spese giovani
  4. conto corrente zero spese per partita iva

Se fai parte di una di queste categorie di persone potresti essere interessato a leggere: Prestito per liberi professionisti / Finanziamenti a fondo perduto / Prestiti per studenti

conto corrente zero spese

Sullo stesso argomento, ti consigliamo di approfondire: Conto corrente per protestati

Migliore conto corrente zero spese e vantaggi

Quali sono i reali vantaggi che si hanno decidendo di aprire un conto corrente zero spese?

Sicuramente il più importante è il risparmio di soldi che essi comportano, in quanto molti costi sono totalmente tagliati. Ma in più c’è anche un grande risparmio di tempo perché i conti corrente online ti consentono di fare tutte le operazioni in modo digitale tramite computer o smartphone, evitandoti la perdita di tempo di recarti ogni volta presso la filiale più vicina a te.

Ti stai chiedendo anche quale sia il migliore conto corrente online zero spese? Ecco il nostro elenco aggiornato a quelli che sono le banche e gli istituti più convenienti e affidabili del momento.

  1. Conto corrente zero spese Unicredit, anche conosciuto col nome “My Genius”
  2. Conto corrente zero spese BNL, cioè “Hellobank”
  3. Ubi Banca conto corrente zero spese
  4. Widiba, che è il conto corrente MPS zero spese
  5. N26
  6. Conto corrente Deutsche Bank zero spese
  7. Webank di BPM
  8. Conto corrente Semplice di IBL
  9. Conto corrente zero spese ING Arancio
  10. Conto corrente zero spese Intesa San Paolo