Finanziamenti Inail

Preventivo Gratuito e Senza Impegno 

Devi solo compilare il modulo!

I finanziamenti Inail sono prodotti creditizi non molto conosciuti ma senza dubbio vantaggiosi per chi ne fa richiesta.

In questo approfondimento parleremo delle loro caratteristiche principali e dei motivi per cui possono essere richiesti così da togliere ogni dubbio in merito ai clienti che desiderano ottenerli per affrontare le loro spese personali.

Come funzionano gli Inail finanziamenti?

Non tutti sanno che l’Inail, l’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro che ha come obiettivo quello di tutelare tutti i dipendenti dal rischio di infortuni e malattie sul posto di lavoro aumentandone la sicurezza, mette a disposizione dei lavoratori e delle aziende dei finanziamenti che possono essere utilizzati con lo scopo di mettere in sicurezza il luogo su cui sorge l’impresa o l’ufficio.

Sono diverse le tipologie di prestito che questo ente concede. Di seguito elenchiamo le principali.

Prestito Inail fondo perduto

I prestiti Inail sono erogati sotto forma di finanziamenti a fondo perduto, il che significa che chi ne fa richiesta è tenuto a rimborsarne solamente una parte mentre la restante, di solito il 65% dell’importo ottenuto, è a carico dell’ente che lo concede. Proprio questa particolare caratteristica fa sì che questi prestiti siano estremamente vantaggiosi e convenienti.

A tal proposito leggi anche: Prestiti convenientiFinanziamenti Agevolati

A farne richiesta possono essere le aziende con sede in Italia che hanno intenzione di migliorare la sicurezza del posto di lavoro per i propri dipendenti avviando lavori di ristrutturazione di parti vecchie o acquistando macchinari più innovativi e meno pericolosi ma non hanno abbastanza liquidità per farlo.

L’importo ottenibile varia tra i 5.000 e i 130.000 euro e la richiesta va fatta partecipando al bando annuale emesso direttamente dall’ente. All’interno del bando è possibile trovare tutte le informazioni relative a modalità di partecipazione, requisiti e scadenze da rispettare. Per avere accesso al finanziamento è necessario presentare un business plan accurato che mostri tutti i lavori che si ha intenzione di sostenere.

Una commissione avrà il compito di analizzare la proposta di ogni cliente che ha partecipato al bando al fine di trovare quelle più interessanti e che meritano davvero di ricevere il finanziamento. In caso di esito positivo, l’importo viene erogato in pochi giorni lavorativi.

Leggi anche: Prestiti veloci

Finanziamenti Inail

Potrebbe interessarti leggere anche: Piccoli prestiti

Finanziamenti Inail pensionati

Spesso capita di sentir parlare di prestito Inail riservato ai pensionati, bisogna però specificare che non si tratta di un prestito personale che viene concesso ai pensionati per affrontare le spese di cui hanno bisogno.

Ma allora in che cosa consistono questi finanziamenti? Sono praticamente degli indennizzi a chi ha subito un incidente sul posto di lavoro con conseguenti danni più o meno gravi sia di tipo temporale che permanente.

L’importo richiedibile varia in base alla gravità dell’infortunio e viene concesso dall’Inail per un lasso di tempo limitato o continuato a seconda della tipologia di incidente.

Prestiti Inail per invalidi

Anche nel caso in cui un incidente sul posto di lavoro dovesse rendere invalido un dipendente, l’Inail prevede una serie di contributi economici. Ovviamente questo è il caso dei contributi di tipo continuato nel tempo, i quali, però, pur essendo redditi fissi, non permettono di poter ottenere un prestito.

Tale somme di denaro, infatti, sono risarcimenti legati ad un infortunio sul lavoro e non possono essere utilizzate per rimborsare le rate mensili di un prestito.