Prestito Casa: come ottenerne uno?

Il prestito casa ti permette di ottenere un aiuto economico necessario per poter acquistare un immobile in modo facile e veloce, senza bisogno di troppe garanzie. Ma quali sono davvero i pro e i contro di questo tipo di finanziamento? Vediamo di scoprirne insieme tutti i dettagli!

Caratteristiche dei prestiti prima casa

Come abbiamo già anticipato in apertura del nostro articolo, i prestiti casa sono una delle migliori soluzioni per chi necessita di ottenere un anticipo di denaro grazie al quale potersi comprare un immobile da usare come prima casa, ma anche per comprare un immobile che diventi la tua seconda casa o addirittura un box o un garage.

Si tratta di prestiti finalizzati, che, a differenza dei prestiti non finalizzati, possono essere usati solo per questo preciso tipo di spesa. I tempi di attesa prima che vengano erogati sono generalmente abbastanza brevi in quanto, una volta approvata la tua domanda, i soldi saranno accreditati sul tuo conto corrente nel giro di massimo 15 giorni.

Come avviene per tutti i tipi di prestito, l’importo ottenuto va rimborsato tramite il pagamento di rate mensili il cui importo varia a seconda della durata del piano di ammortamento scelto ma che comprendono sia una parte di quota capitale che una parte di quota interessi.

Proprio parlando degli interessi maturati nel corso del tempo emerge uno dei principali svantaggi del finanziamento prima casa: infatti, non essendo necessario fare un’ipoteca sull’immobile che stai per comprare e, dunque, non avendo il tuo istituto di credito una garanzia reale, esso tenderà ad imporre tassi TAEG più elevati di quanto avviene generalmente per gli altri tipi di prestito e soprattutto per il mutuo.

Infine, un’altra differenza rispetto ai mutui, che a volte può essere considerata in negativo, è che l’importo ottenibile è inferiore: attraverso un finanziamento acquisto prima casa, infatti, potrai ottenere massimo 60.000 euro.

Richiesta finanziamenti prima casa

Potrai avanzare la domanda del tuo prestito acquisto casa o online comodamente da casa o recandoti in filiale e parlando di persona con un operatore. In entrambe i casi dovrai mostrare i documenti che vengono richiesti:

  • documento d’identità in corso di validità
  • codice fiscale
  • documento che attesti il reddito

Inoltre, la banca o la finanziaria al quale ti sei rivolto dovrà verificare che tu sia in possesso anche di tutti i requisiti necessari:

  • età superiore a 18 anni
  • residenza in Italia
  • reddito adeguato al rimborso delle rate mensili

A questo punto gli istituti di credito dovranno valutare se la tua situazione finanziaria e il tuo passato creditizio ti rendono la persona adatta a cui erogare i finanziamenti casa. Come avviene sempre quando si tratta di prestiti, infatti, le banche e le finanziarie vogliono avere l’assoluta certezza che sarai in grado di ripagare le rate mensili di rimborso senza creare problemi o ritardi e, soprattutto, senza che si verifichino episodi di totale insolvenza. E’ proprio per questo motivo che se in passato hai avuto segnalazioni al CRIF  come protestato o cattivo pagatore non ti verrà concesso facilmente il prestito.

Potrai anche ricorrere all’estinzione anticipata del tuo prestito acquisto prima casa in qualsiasi momento tu lo desideri ma gli istituti di credito potrebbero applicare una penale pari al massimo all’1% del finanziamento.

Prestito casa

Contratto prestiti per comprare casa: che informazioni deve contenere?

Ci raccomandiamo di verificare sempre che il contratto che stai per sottoscrivere contenga tutte le informazioni necessarie e cioè:

  1. Tassi di interesse applicati
  2. Condizioni previste
  3. Quota finanziata e modalità di rimborso del finanziamento
  4. Numero, importo e scadenza di ogni ogni singola rata prevista
  5. Eventuali condizioni per cui il TAEG può essere modificato
  6. Garanzie necessarie richieste
  7. Coperture assicurative obbligatorie, se previste

Migliori finanziarie per finanziamenti acquisto casa

Infine, ci teniamo a segnalarti quelli che a nostro avviso sono i migliori istituti di credito a cui potresti rivolgerti qualora fossi davvero intenzionato a richiedere un prestito per acquisto casa.

  1. Prestito “Credito personale” di Agos
  2. Prestiti Compass
  3. Prestito “Fidiamo” di Fiditalia
  4. Prestito “Credito immobialiare” di Findomestic

Tutte queste finanziarie concedono prestiti in modo piuttosto facile e veloce e , in più, applicano tassi di interesse tra i più vantaggiosi nel mondo creditizio.

Come ulteriore consiglio vogliamo anche segnalarti l’importanza di richiedere sempre i preventivi e di studiare attentamente le condizioni imposte per ogni finanziamento in modo da essere sempre preparato sull’ammontare di rate e tassi d’interesse e non farti cogliere alla sprovvista da prestiti che sembrano adeguati alla tua situazione economica e alle tue necessità ma che, in realtà, si rivelano troppo dispendiosi per te.