Microprestiti Online

Microprestiti: che cosa sono?

Quando parliamo di microprestiti online, conosciuti anche col nome di microfinanziamenti, intendiamo dei prestiti di importo piuttosto piccolo e, proprio per questo motivo, ottenibili dal richiedente nel giro di pochissimo tempo e senza che vengano effettuati controlli troppo approfonditi sulla tua situazione economica e finanziaria.

Il microprestito è un prodotto finanziario che viene quasi sempre richiesto solo online da chi ha bisogno di ottenere velocemente liquidità, soprattutto se si trova nella condizione di non poter richiedere ed ottenere i finanziamenti classici. In genere questo tipo di prestito viene erogato in circa 24 ore lavorative a partire dal momento in cui la banca o la finanziaria alla quale ti sei rivolto riceve la tua richiesta di finanziamento.

Trattandosi di prestiti personali non finalizzati, al contrario di quanto avviene per i prestiti finalizzati, non necessitano di alcun giustificativo di spesa né riguardo a quando userai l’importo richiesto né riguardo al motivo per cui utilizzerai i soldi ottenuti, che ti saranno accreditati direttamente sul tuo conto corrente previa approvazione da parte dell’istituto di credito.

La modalità di rimborso prevista per i microprestiti è, come avviene per qualsiasi altro tipo di finanziamento, a rate mensili fisse e costanti. Ogni singola rata comprenderà una parte di quota capitale e una parte di quota interessi. Oltre a ciò non è previsto il pagamento di alcuna spesa aggiuntiva, caratteristica che rende questo tipo di finanziamenti estremamente convenienti rispetto ad altri che puoi trovare sul mercato creditizio.

Microprestiti immediati: come e chi può farne richiesta

Come abbiamo già anticipato, nella maggior parte dei casi i microprestiti vengono chiesti direttamente online tramite firma digitale e compilando tutti i campi richiesti dalla banca o finanziaria che hai scelto. Tuttavia, ti segnaliamo che è possibile avanzare domanda di prestito anche in filiale, parlando di persona con un consulente che ti seguirà durante tutta la procedura.

Fare domanda online accorcia di molto i tempi di erogazione dei soldi, pertanto, se hai bisogno di affrontare spese piuttosto urgenti, questa è sicuramente la modalità di richiesta da preferire.

Una volta inoltrata la domanda, gli istituti di credito controlleranno la tua posizione economica e finanziaria per avere la certezza che sarai in grado di ripagare il debito. In questo modo banche e finanziarie si tuteleranno dal rischio di possibile ritardo nei pagamenti e insolvenza. Tale procedura richiede un lasso di tempo più o meno lungo a seconda della documentazione ricevuta e dei controlli che devono essere eseguiti.

microprestiti online

Vediamo adesso chi può richiedere questo tipo di finanziamenti.

Il requisito fondamentale per essere idoneo all’ottenimento dei microprestiti online è quello di dimostrare di avere un reddito fisso dimostrabile o tramite busta paga, nel caso in cui tu sia un lavoratore privato o pubblico, o tramite cedolino pensionistico, in caso in cui fossi un pensionato.

Ma la vera particolarità di un microprestito immediato, come dicevamo prima, è che possono essere richiesti e ottenuti facilmente anche da chi, trovandosi in particolari soluzioni, farebbe altrimenti fatica ad ottenere i classici prestiti personali:

Inoltre, è sicuramente utile e interessante segnalare che vengono concessi anche microprestiti a disoccupati e microprestito senza busta paga.

Per un ulteriore approfondimento in merito leggi: Prestiti senza busta paga online

Importi ottenibili

Non avrai la possibilità di richiedere cifre troppo elevate, motivo per il quale i microprestiti vengono concessi anche a chi ha ricevuto una segnalazione al CRIF e in modo così veloce. L’importo ottenibile solitamente si aggira intorno a minimo 500 euro e massimo 1500 euro e deve essere rimborsato in minimo un mese e massimo 24.

Microprestito Poste Italiane

Per i possessori di carta PostePay Evolution è possibile richiedere microprestiti gestiti da Poste Italiane. Tali microprestiti postali, a differenza di quelli erogati dagli altri istituti di credito, non possono essere richiesti online ma solo direttamente in filiale recandosi personalmente allo sportello.