Prestito Forus

Preventivo Gratuito e Senza Impegno 

Devi solo compilare il modulo!

Il prestito Forus è un prodotto creditizio che risponde benissimo alle esigenze di quanti hanno bisogno di ottenere della liquidità in più grazie alla quale affrontare qualsiasi tipo di spesa. Trattandosi, infatti, di prestiti non finalizzati possono essere utilizzati per rispondere a qualsiasi esigenza e necessità personale.

Di seguito vediamo nei dettagli come funzionano e da quali persone possono essere richiesti.

Tipologie di prestiti Forus?

I prestiti Forus, erogati dalla finanziaria Forus Electa, sono concessi unicamente come prestiti personali o prestiti tramite Cessione del Quinto. Per entrambe le tipologie di credito non è necessario dare alcuna giustificazione riguardante quando, come e per cosa si desidera utilizzare l’importo ottenuto.

Sono prestiti totalmente personalizzabili sia nell’importo richiedibile sia nelle modalità di restituzione. Il cliente ha la possibilità di scegliere un importo variabile tra i 1.000 e i 30.000 euro in base alle sue esigenze e possibilità economiche ma anche la durata del piano di ammortamento con cui rimborsare il prestito, che può avere una durata minima di 24 mesi e massima di 84 mesi (2-7 anni).

La modalità di rimborso prevede il pagamento di rate fisse e costanti. E’ anche prevista la possibilità di usufruire delle opzioni “cambio rata” e “salto rata”, grazie alle quali il cliente ha la possibilità di diminuire l’importo previsto mensilmente come rimborso o di saltare del tutto il pagamento di una rata e posticiparla alla fine del piano di ammortamento.

Chi può richiedere i finanziamenti Forus?

I prestiti personali messi a disposizione dalla finanziaria possono essere richiesti da:

Bisogna precisare, però, che tutte le categorie di persone che non hanno un reddito fisso e dimostrabile, che rimane uno dei requisiti imprescindibili per ottenere un finanziamento, devono necessariamente mostrare di avere delle garanzie alternative e chiedere un prestito senza busta paga. Tale tipo di prestito viene concesso solo a chi dimostra di avere un garante o di poter accendere un’ipoteca su un immobile di proprietà, garanzie necessarie per far sì che la finanziaria conceda il prestito allontanando il rischio di insolvenza che altrimenti sarebbe troppo elevato.

Per approfondire leggi: Come ottenere un prestito senza reddito dimostrabile?

I prestiti tramite Cessione del Quinto, invece, possono essere richiesti da:

La Cessione del Quinto Forus viene concessa anche a chi in passato ha ricevuto segnalazioni al CRIF e risulta tra i protestati e i cattivi pagatori.

Per saperne di più leggi: Cessione del Quinto per cattivi pagatori

Prestiti Forus

Richiesta Forus prestiti

La domanda di richiesta per i prestiti Forus può essere avanzata solo ed esclusivamente recandosi in una delle filiali sparse sul territorio, non è possibile ottenerli online.

Tra i documenti necessari per ottenerli troviamo:

  • documento d’identità
  • codice fiscale
  • documento attestante il reddito
  • IBAN che dimostri l’esistenza di un conto corrente intestato